Pensiero del giorno

PORTIAMO L'ETERE DI LUCE COL 501

Oggi l'etere di luce, la luce che ci arriva dal Sole e dal Cosmo è molto malata e molto corrotta, ed occorre ricordarci che dalla qualità della luce dipende la qualità dei nostri alimenti e della nostra evoluzione fisico spirituale, perchè come disse R. Steiner durante il corso Agli Agricoltori nel 1924, la sostanza delle piante è luce che si è condensata, luce che si è materializzata. Proprio per questo motivo ci ha donato il preparato cornosilice che serve a "concimare" la luce e questo usato in modo complementare col preparato cornoletame che "concima" il suolo ci danno insieme gli alimenti che servono per l'evoluzione fisico spirituale degli esseri umani e degli altri esseri del pianeta Terra. Proprio per questo mai come in questo periodo è essenziale ed esiziale usare questo importante preparato non solo sui campi coltivati.

Scopri di più




WhatsApp Scrivici su WhatsApp