ATTIVITA’

ATTIVITA’ AGRI.BIO
MAGGIO    2017

In questi ultimi decenni il livello sempre più alto di stimolazioni sensoriali, visibile soprattutto nei bambini che stanno formando il loro corpo e quindi anche i loro sensi ricettivi, hanno sempre più un effetto molto negativo sullo sviluppo armonioso dei movimenti del corpo: con la nostra disposizione, con i nostri movimenti andiamo incontro o ci chiudiamo al mondo, inteso in senso totale e non solo fisico. Dato che il corpo si esprime SOLO con il movimento degli arti, se gli stessi arti non sono sollecitati (uso di pc, cellulari etc) non riescono a sviluppare un sano processo del Volere che porta il Sentire nel Pensare.
Basta guardare camminare, muoversi una persona o come si relaziona con gli altri per comprendere come questo fatto sia drammaticamente visibile ed abbia ripercussioni negative non solo sulla sua salute umana ma conseguentemente, come una malattia (un mal-agire) nei rapporti umani: UN ESSERE UMANO CHE SI MUOVE MALE AMMALA GLI ALTRI ESSERI CHE INCONTRA.
Dato che un essere umano è costituito essenzialmente da vibrazioni (atomi), un cattivo movimento genera cattive vibrazioni. Essere artigiani, tornare ad usare gli arti aiuta anche molto l’apprendimento, perché l’apprendimento si esercita non solo con la testa ma con la testa collegata, relazionata agli arti: questo oggi sta sempre più drammaticamente mancando e si rileva nella sempre più ampia difficoltà di apprendimento scolastico, anche perchè la scuola non è più un apprendimento di arti viventi ma un insegnamento di aridi concetti astratti, morti ed inutili, se non dannosi.
Forse per questo R. Steiner aveva dato le basi per lo sviluppo dell’euritmia terapeutica per guarire e riportare ad una corretto ed armonioso senso del movimento artistico (degli arti) e questo senso artistico deve partire dalla nostra coscienza e dalla consapevolezza spirituale interna, animica e spirituale, per poter agire e “sciogliere” con il calore dello spirito come far diventare vere fiamme i nostri arti sempre più dis-articolati, macchinosi e ripetitivamente uguali.
Con questo fatto della dis-articolazione dei movimenti artistici umani è oggi evidente a tutti la differenza che si sta fisicamente iniziando a marcare ed evidenziare tra l’essere umano e la bestia. Ma non solo: la di-articolazione tra movimento degli arti (Volere) ed Anima (Sentire) si evidenzia chiaramente e fortemente nei concetti astratti (Pensare) che si dicono e si scrivono sempre più sovente oggi e che vengono ritenuti validi da una maggioranza di una società sempre più dis-articolata e sempre meno u-manizzata che vuole dis-articolare e dis-umanizzare anche ciò che resta di sano. E questo viene chiamato erroneamente DEMOCRAZIA.

1)    Nel BioPensieri di  APRILE  continuo a  parlarvi di  Radioattività  e Veleni (parte III)
2)    Donate il 5×1000 ad Agri.Bio.Italia per la costruzione della nuova Fondazione di ricerca  in biodinamica
3)    Dal 1 luglio Agri.Bio si sposta a Dogliani: dateci una mano per i lavori da fare!
4)    Ecco alcuni utili spunti su come usare al meglio i preparati biodinamici per il mese di  Maggio  2017.
5)    Ecco i nuovi dinamizzatori manuali, a manovella  ed a pedali di Agri.Bio
6)    Ecco il listino dei cereali  e sementi primaverili: mais, avena, soia, orzo, miglio,  lenticchie, cicerchie etc
7)    Il listino delle piantine da orto disponibili da metà marzo: solo su ordinazione e solo ritiro presso la sede
8)    Alcune nuove sementi proposte da Agri.Bio: tabacco, cicerchia e lenticchie
9)    Continua per i soci  il servizio legale con l’avvocato Michela Muratore di Dogliani: leggetevi il suo articolo sulle responsabilità della P.A.
10)    L’elenco degli sportelli informativi ABP aperti per la Mis.1.2.1 del nuovo PSR.
11)    Martedì  2 Maggio   presso la sede di Agri.Bio  alle 21,00 ci sarà  l’incontro del VI Anno degli Incontri per l’Anima tenuti da me: il tema  dell’incontro “KARMA E DESTINO”
12)    Martedì 9 Maggio alle 21,00 ci sarà l’incontro con Massimo Morena  sull’omeopatia
13)    Siamo entrati  nell’ultima parte  del 14° Corso dell’Agricoltura del Domani: leggetevi il programma sul sito!
14)    Il  5 e 6 maggio faremo il corso pratico per l’estrazione del 500, 502, 503, 505 e 506: una occasione unica in Italia per imparare  l’arte dell’allestimento e dell’estrazione dei preparati biodinamici.
15)    Il 12 e 13 aprile faremo il corso pratico per l’allestimento  dei preparati silicei, di equiseto e  di zolfo.
16)    Il 26 e27 maggio faremo il corso pratico per l’allestimento del compost biodinamico
17)     Il 2 e 3 giugno faremo l’allestimento  ed estrazione  del 504 e l’allestimento  del 506 e del 507
18)    Un  articolo per preparare  semplici, sani e potenti concimi  biodinamici rinforzanti
19)    Suggerimenti biodinamici per i danni da gelo che ha colpito fortemente l’Italia del Nord.
20)    L’elenco aggiornato delle pubblicazioni Agri.Bio Edizioni: per un sovraccarico di impegni in questo periodo siamo un po’ fermi nelle stampe ma ci sono molte grandi  novità in arrivo!
21)    I nuovi calendari delle semine 2017 di Pierre Masson e di Maria Thun: ordinateli entrambi o singolarmente rispettivamente a 10,00 €  e 12,00 € + spese di spedizione.
22)    Un nuovo servizio Agri.Bio: Io cerco, tu cerchi. Annunci gratuiti per trovare cosa cercate ed offrire cosa volete.
23)    Un nuovo servizio di Agri.Bio: i Dissuasori Biodinamici per funghi, erbe infestanti, insetti ed animali: l’elenco completo dei 48 dissuasori  disponibili!  Novità: bolla del pesco e rogna dell’ulivo
24)    Aiutate e sostenete la Fondazione “L’Agricoltura del Domani”  associandoti ad Agri.Bio!
25)    Agri.Bio offre consulenza tecnica professionale e qualificata a chi  voglia convertire la sua azienda con l’agricoltura biodinamica
26)    Una nuova rubrica tenuta da Michela: fiere e mercatini in Italia  consigliati da Agri.Bio
27)    È disponibile il grano tenero bd: quest’anno ho fatto una miscela di gold korn, scaro, autonomia b, gamba di ferro e scarolla: il top per fare buon pane, buona pasta e buoni dolci! Anche in farina macinata con il mulino Zentrofan.
28)    I 18 favolosi sciroppi biodinamici Agri.Bio diventano 19 con l’ingresso dello sciroppo di lavanda: ecco le loro schede con tutte le loro caratteristiche, provateli e non li lascerete più!
29)    Una proposta a tutti gli agricoltori bio e non per aiutarvi nella burocrazia delle pratiche del biologico: Agri.Bio Facile
30)     Da questo mese abbiamo 3 tipi di cornunghia disponibili per le vostre colture
31)    La depressione è una malattia intestinale?
32)     Ecco il farmaco che provoca il cancro
33)     Il cambio della struttura corporea
34)    La terra come campo di concentramento elettronico
35)     11 domande d farsi PRIMA  di vaccinare un bambino
36)    Se volete bene ai vostri polli ed alle vostre galline ordinate subito da noi i mangimi bio e saranno felici!
37)    Associati e sostieni Agri.Bio: avrai molti sconti e contribuirai al lavoro di una associazione che opera nel settore da 25 anni (e ne sono rimaste poche)!
38)    Per chi deve certificare l’azienda con il metodo di agricoltura biologica vi ricordo che con la BIOS vi possiamo fare risparmiare
39)     Per chi vuole fare e certificare una sana e vera agricoltura biodinamica ricordatevi dell’opportunità di usare il marchio AgriBioDinamica: troverete qui il disciplinare e la richiesta di certificazione a prezzi molto contenuti. Visitate il sito rinnovato di www.agribiodinamica.it
40)    E per finire una PPS  sull’importanza dei corsi serali!

Un saluto ed una  Buona e Proficua  Stagione Lavorativa!

Ivo Bertaina