Trattamenti BD

SUGGERIMENTI ED IDEE PER TRATTAMENTI BIODINAMICI FEBBRAIO 2018

SUGGERIMENTI ED IDEE PER TRATTAMENTI BIODINAMICI

  15 FEBBRAIO –  15 MARZO  2018

Mensile  appuntamento,   per  alcune indicazioni di massima   ed idee sui trattamenti biodinamici da  fare   in questo periodo. Queste indicazioni sono indicative e non sono sicuramente esaustive per ogni tipo di azienda ma vogliono essere semplicemente un modello sul quale agire con i preparati biodinamici nella propria azienda: per ogni vostro problema in merito telefonatemi  in ufficio 0173 70407 o mandatemi una mail a presidente@agribionotizie.it.

  • Iniziare a dinamizzare e spruzzare il 500 (cornoletame), fino a che il terreno è gelato è inutile farlo perchè i microorganismi presenti morirebbero congelati. Per chi non lo ha mai fatto consiglio la prima volta di usare una dose doppia e di ripetere, se possibile, il trattamento 3 volte a distanza di una settimana, sempre con terreno umido alla sera.
  • Dato che il fladen, oltre tutte le grandi proprietà che ha è un ottimo anti radioattività (leggete il libro “Le vere basi scientifico spirituali dell’alimentazione” di E. Kolisko e E. Pfeiffer di Agri.Bio Edizioni e già nel 1958 aveva verificato che la radioattività aveva cambiato la qualità della luce in Europa e quindi sarebbe veramente utile usarlo in grandi quantità.
  • Per favorire la radicazione e l’equilibrio della pianta è utile aggiungere una dose da 15 gr. di 503 e 505 insieme al 500 dinamizzate un’ora col 500.
  • Fino al 15 di aprile  è l’ora di  dinamizzare e spruzzare il preparato di argilla ed il preparato del carbonio e del calcio   di Hugo Erbe dinamizzati insieme  alla sera, come il 500. Esperimenti che stiamo facendo con questi preparati hanno evidenziato una grande  reattività sulla crescita e sulla radicazione e sulla struttura della pianta .
  • Questo è l’ultimo periodo propizio  per spennellare o spruzzare  la pasta per tronchi sui vostri alberi a legno da frutto  e non: ricordo che presso la sede di Agri.Bio la trovate disponi bile già pronta e la spediamo in tutta Italia (vedi sul sito in biodinamica  pasta per tronchi con uso e prezzi)
  • Dove si può andare in campo senza fare danni alla sua struttura   è un buon periodo per distribuire il compost biodinamico maturo: da 100 quintali a 300 quintali ad ettaro in base alle colture ed al tenore di humus nel terreno subito leggermente interrato.
  • Dal 15 gennaio al 15 febbraio R. Steiner consiglia di spruzzare argilla sul terreno gelato per prevenire ogni attacco di funghi e parassiti vari (seconda conferenza di Koberwitz). Abbiamo pronto  il 509 IB4 (preparato di argilla) da me allestito seguendo   le indicazioni di R. Steiner (500 gr. dinamizzato per 1 ora) da aggiungere ad una dose di 509 di Hugo Erbe (10 grammi). Nella news letter trovate la scheda d’uso.
  • Per saperne di più sui preparati di Hugo Erbe leggetevi il libro “Hugo Erbe: preparati per l’aiuto degli esseri elementari in agricoltura biodinamica” acquistabile con lo sconto del 30% oppure scaricatevi le schede dei preparati allestiti e distribuiti da Agri.Bio sul sito agribionotizie.it nella sezione biodinamica sotto schede preparati
  • Per chi vuole usare i dissuasori biodinamici abbiamo pronti 50  diversi dissuasori: guardate l’elenco nella news letter.
  • In questo periodo è utilissimo dinamizzare e spruzzare in dissuasori per funghi, animali ed insetti (leggetevi l’articolo sull’uso dei dissuasori bd)
  • Per chi vuole sperimentare cose nuove ho pronti 4 nuovi preparati 500 “specializzati”: troverete le schede sulla news letter
  • Ricordo che questo in questo delicato periodo di passaggio della vita da sopra a sotto il terreno i rumori  ed il calpestio dei trattori  ed ogni mezzo a motore sono particolarmente sgraditi  e negativi per gli esseri elementari e quindi cercate di usare il meno possibile questi mezzi e se li usate ripetete  il mantra suggerito da Ernst Hagemann ripetendo 3 volte prima dell’accensione del mezzo “Arimane al lavoro”  (vedi articolo “Arimane al lavoro” su biodinamica nel sito agribionotizie.it) per consapevolizzarvi la sua presenza.
  • Se avete sostanza organica animale o vegetale pronta è giù il periodo utile  per allestire il compost biodinamico.
  • Ricordatevi che dagli studi e dalla prove fatte da Lilly Kolisko (La luna e la crescita delle piante Agri.Bio Edizioni) lazione della Luna Piena di Aprile (subito dopo la Pasqua) è l’opposto (ovvero la Luna Nuova)
  • Subito dopo Pasqua è utile usare sui terreni e sulle piante soggette ad attacchi fungini il 508 dinamizzato in decotto di equiseto
  • Tenete da parte tutti i gusci di uova biologiche facendoli esiccare, potrete allestire un meraviglioso prodotto da usare sulle piante stanche e poco produttive. Per info complete andate sulla pagina del nostro  sito: http://www.agribionotizie.it/sapevate-che-i-gusci-delle-uova-possono-molto-giovare-allortodalla-rivista-bollettino-praticodi-agricoltura-biodinamica-n-12-del-ottobre-1976/
  • Vi ricordo che se volete allestire il 501 (cornosilice) per Pasqua abbiamo a disposizione corna  speciali da 501 a  5,00  €  cadauna e  cristalli di rocca e quarzi speciali di altissima qualità a 120,00 € al kg
  • Vi ricordo anche che abbiamo  pronti 12 tipi diversi di  corno silice che abbiamo già sperimentato e che stiamo sperimentando: se vi interessa leggete l’articolo esplicativo sulla pagina http://www.agribionotizie.it/wp-content/uploads/IDEE-SUI-CORNOSILICATI-BIODINAMICI.pdf
  • Per chi usa già il 501 consiglio sempre di usare assieme il 510 (cornozolfo naturale) che svolge una azione di apertura per le forze di luce e preventiva e rafforzativa  verso funghi ed insetti. La scheda  del 510 la trovate su:  http://www.agribionotizie.it/wp-content/uploads/uso-510-Corno-Zolfo-Nat.pdf

 

Vi ricordo che sul sito www.agribionotizie.it troverete e potrete scaricare tutte le schede per l’utilizzo del preparati biodinamici di Agri.Bio  e dei dissuasori e sul sito www.agribioshop.it potrete ordinare tutti i preparati in oggetto   e riceverli direttamente a casa vostra in tempi brevissimi.

Buona Biodinamica a tutti,

Ivo Bertaina

 

WhatsApp Scrivici su WhatsApp