Italia

PRODURRE TANTO, SANO E BUONO CON L’AGRICOLTURA BIODINAMICA – BATTAGLIA TERME

Corso teorico pratico per agricoltori ed hobbisti

N. DATE IN FASE DI DEFINIZIONA, STIAMO RACCOGLIENDO LE ADESIONI. INDICATIVAMENTE IL CORSO INIZIERA’ A SETTEMBRE 2019

 PRESSO LA BIOLCA ASSOCIAZIONE CULUTRALE Via Guglielmo Marconi, 13, 35041 Battaglia Terme PD

1° INCONTRO

“LA FORMAZIONE ED IL MANTENIMENTO DELL’HUMUS  COME BASE PER LA SALUTE DELLE PIANTE E L’USO DEL CORNOLETAME”

L’agricoltura biodinamica nasce nel 1924, ben prima dell’agricoltura biologica e, nonostante sia oggi il metodo più innovativo, a basso costo e completo per la  rigenerazione dell’agricoltura è ancora   poco conosciuta e praticata. Il suo fondatore Rudolf Steiner asseriva  più di 90 anni fa che “le piante  alimentari non contengono più  le forze per rendere manifesto lo spirituale che è nell’uomo” e soprattutto, per primo, aveva indicato la causa delle numerose nuove malattie delle piante nella carenza di humus nel terreno, e ci ha dato le basi  per ridare alla natura le forze che servono per lo sviluppo fisico e spirituale  dell’uomo e della natura: questo primo seminario, darà le basi ed i fondamentali per la conoscenza scientifico spirituale e la pratica dell’agricoltura  biodinamica. Il cornoletame è il preparato fondamentale per aumentare la vita del terreno.

Docente IVO  BERTAINA

Venerdì  ore 15,00 – 19,00: Le basi dell’agricoltura biodinamica

Venerdì   ore 20,30 – 22,30:  La fertilità del terreno ed il suo mantenimento

Sabato   ore 9,00 – 13,00: Allestimento ed uso del cornoletame

Sabato    ore 14,30 – 18,30: La conservazione  e la spruzzatura del cornoletame 

2° INCONTRO

“LA DINAMIZZAZIONE DEI PREPARATI BIODINAMICI. IL FLADEN E LA PASTA PER TRONCHI”

La tecnica della dinamizzazione biodinamica è il cardine di questo sistema di agricoltura e spesso viene vista solo come un semplice rimescolamento meccanico, mentre invece si tratta di “vivificare” e far comunicare il preparato attraverso l’azione del movimento ritmico dell’acqua guidata da un essere umano od una macchina. Prove pratiche sulla dinamizzazione completeranno il seminario. Il fladen è un preparato che serve per  favorire la digestione della sostanza organica mente invece la pasta per tronchi è un prodotto che serve per “ringiovanire” ne rinforzare il legno proteggendolo dalle sue ormai molte malattie.

Docente IVO  BERTAINA

Venerdì  ore 15,00 – 19,00: Il processo della dinamizzazione biodinamica

Venerdì   ore 20,30 – 22,30:  I vari elementi della dinamizzazione

Sabato   ore 9,00 – 13,00: Dinamizzazione manuale ed elettrica. Prova pratica

Sabato    ore 14,30 – 18,30: Il fladen e la pasta per tronchi

3° INCONTRO

“ALLESTIMENTO ED USO DEL CORNOSILICE (501) E DEI PREPARATI SILICEI, CORNOEQUISETO (508) E CORNOZOLFO (510)”

I preparati a base di silice rivestono una importanza fondamentale nella crescita, nella maturazione, nella formazione di aromi, sapori, oli essenziali, gradazione alcolica e nella conservazione del prodotto oltre che sul formazione delle sementi. In questo seminario si approfondiranno la genesi del cristallo di rocca e dei diversi silicati (SiO2) ed il loro rapporto con il mondo vegetale  oltre all’allestimento ed uso del 508 e del 510.

Docente IVO  BERTAINA

Venerdì  ore 15,00 – 19,00: La genesi della silice

Venerdì   ore 20,30 – 22,30:  Allestimento ed uso del 501

Sabato   ore 9,00 – 13,00: La relazione di diversi silicati con i segni zodiacali

Sabato   ore 14,30 – 18,30: Allestimento ed uso del 508 e 510 e di altri preparati

Ivo Bertaina, nato a Busca (CN) nel 1961, agricoltore e musicista,  vive oggi a Cissone (CN) ed ha conosciuto  l’agricoltura biodinamica a fine anni ’80. Oltre ad aver ricoperto dagli anni ’90 diverse cariche in ambito di associazioni di produttori bio e biodinamici oltre che nel campo della certificazione a livello associativo nazionale, attualmente è presidente di Agri.Bio.Italia ed Agri.Bio.Piemonte oltre che coordinatore del marchio di certificazione AgriBioDinamica. Svolge l’attività di formazione ed assistenza tecnica in agricoltura biologica e biodinamica in Italia ed all’estero, allestisce tutti i preparati biodinamici ed i dissuasori biodinamici. Svolge anche attività di ricerca e sperimentazione per nuovi preparati, su attrezzature utili in biodinamica, sulla dinamizzazione, sulla rigenerazione delle sementi e sul l’uso della musica, delle forme e dell’euritmia in campo agricolo.

Nota: negli intervalli di venerdi sera (19,00 – 20,30) e di sabato (13,00 – 14,30) possibilità di cenare o pranzare in sede con un menù biologico vegetariano (contributo € 10,00).
Quota di partecipazione per ogni incontro (ogni incontro comprende il venerdi + il sabato) per i soci Biolca € 120,00. I non soci devono aggiungere la quota associativa di € 22,00 che dà diritto a ricevere il mensile Biolcalenda per un anno; quota di partecipazione scontata per chi paga i 3 incontri in unica soluzione: € 300 al posto di 360.

PER ISCRIZIONI E RIMANERE AGGIORNATI SULL’ATTIVITA’ FORMATIVA: http://bit.ly/AgricolturaBiodinamicaBattagliaTerme

WhatsApp Scrivici su WhatsApp