Antroposofia

NEGARE E TACERE SEMPRE E COMUNQUE L’EVIDENZA!!!

Ormai anche i dati ci dicono in maniera chiara, incontrovertibile ed inevocabile che la supposta pandemia del CV in Italia è una vera e propria bufala creata ad arte per distruggere economicamente l’Italia e supportata per “leccaculismo” da una grande fetta di politici, media, (preti !!!!), sportivi, cantanti ed attori venduti al sistema e “scienziati”(!!!!!!!!).
In tutta Italia, solo una piccola zona tra Milano Brescia e Bergamo, ci sono morti sopra la media stagionale e combinazione lì abbiamo una situazione unica e molto particolare che andiamo ad analizzare:
1) Abbiamo tra Milano, Brescia e Bergamo, il più alto grado di polveri sottili, inquinamento da metalli pesanti d’Italia da oltre 10 anni, polveri che vanno nei polmoni di chi ci abita. Ci sono dei limiti europei che solitamente alla fine di gennaio sono già sforati per tutto l’anno, ma non si fa MAI NULLA!
2) Abbiamo avuto lì in quella zona durante la scorsa estate qualche morto da menengite e qualche bambino morto di qualche altra malattia ed è stata fatta una campagna di vaccinazione molto potente tra l’estate 2019 e l’inizio 2020 su tutta la popolazione
3) Proprio in quella zona è stato evidenziato dall’ISS che chi aveva già un vaccino antiinfluenzale aveva il 37% in più di prendersi il CV e chi ne aveva 2 la sua percentuale saliva al oltre il 50%. Pensate ai bambini che grazie alla Lorenzin appena nati ne fanno 12!!!! Tutti i vaccini contengono alluminio, metallo che fa da “coltura” ed “amplificazione” per i nostri virus.
4) Sempre per pura combinazione, sindaci dei paesi citati e vicini, direi poco illuminati, hanno autorizzato l’uso sperimentale del 5G, in Cina attivo per combinazione solo a Whuan, che è la causa SALIENTE e amplificante del CV. Informatevi ce i vostri sindaci ha aderito alla promozione del 5G e “sostenete” questi sindaci alle prossime elezioni!!!!
Cosa dice a proposito di questo il governo nazionale e quello regionale? Silenzio assoluto!
5) Se ci mettiamo che chi fuma aumenta di molto (60%) un problema che agisce soprattutto sui polmoni: ma nessun medico o virologo ha mai detto “smettete di fumare”!!!!!!!! Ma combinazione il governo ha chiuso le librerie ma NON le tabaccherie!!!!
6) Il tutto sommato ad una alimentazione ormai oggi completamente inadeguata, sotto forme di prevenzione e di rafforzamento delle difese immunitarie, quanto mai fondamentali in stati del genere… Allo stato avere cittadini sani non solo non interessa, ma da fastidio!
7) Il tutto tenendo RECLUSI IN CASA 60 milioni di persone COME SE FOSSERO DEI LADRI O ASSASSINI, e che hanno solo un sano desiderio di muoversi e prendere il Sole e se mai pensano di uscire dalla “prigione” sono mal trattati, insultati, malmenati, dalle stesse forze dell’ordine che noi stessi paghiamo!!!!!! Una circolare dei carabinieri interna dice agli stessi di prendere molta vitamina C e di esporre faccia ed arti giornalmente almeno per 30 minuti al Sole!!!!
8) La paura creata dai media dell’untore, unito al calo delle difese immunitarie che è mediamente l’1% annuo dopo i 21 anni, fa si che questo uno per cento annuo diventi moltiplicabile anche del 4- 5 %. E se un 60enne avrebbe mediamente perso il 40% delle sue difese immunitarie, con la paura creata abilmente dai mendioti ogni giorno le sue difese immunitarie vanno in tilt al 100% ed il gioco è fatto!!!!
9) Stando reclusi in casa senza possibilità creative, espressive, artistiche o solo di incontrare che ci piace, le persone sono costrette a vivere in un forno “crematorio” dove l’azione del 3, 4 G e wifi li fa vivere con vibrazioni fino a 5 miliardi di hertz, quando le nostre cellule vivono tra 1 e 2 milioni di hertz portandoli alla pazzia ed al suicidio.
10) I dati dell’ISTAT ci dicono che in Italia dal 1 gennaio al 30 marzo 2019 ci sono stati 185.967 morti, mentre dal 1 gennaio 2020 al 30 marzo 2020 i morti sono stati 165.367: – 20.000 morti ed abbiamo la pandemia???? Conte blatera continuamente di un comitato tecnico scientifico sul CV che lo affianca: chi ne fa parte? Chi sono i membri? Che competenze hanno, dove sono, che poteri hanno? Chi li ha insediati?
La pandemia, tranne il citato e ristretto e motivato spazio lombardo, non esiste!
Di cosa stiamo obiettivamente parlando? Le perdite economiche, sociali, produttive e giuridiche di questi mesi chi ce le pagherà? Un paese che ha 2500 miliardi di debiti? Ed un governo che senza nessun senso logico in un anno ne creerà in pochi mesi almeno altri 500 miliardi di debito, senza contare la disoccupazione , i disagi sociali, la “paura dell’altro” come andrà giudicato? Oggi occorre studiare seriamente le cose, informarci e poi muoverci in modo coordinato e sociale.

HANNO DECISAMENTE ESAGERATO ED OCCORRE FARGLIELO CAPIRE SUBITO!

Ivo Bertaina

WhatsApp Scrivici su WhatsApp