Alimentazione

MULINO ZENTROFAN: PER LA MIGLIORE FARINA INTEGRALE DEL MONDO

Il mulino Zentrofan  è stato ideato da Hugo Erbe negli anni ‘50 e poi messo a  punto da Hellmut Finsterlin e  perfezionato da   per poter fare la migliore farina  abbinata con i sui lieviti  inventati negli anni ’30: prima il lievito Sekova e poi il lievito Alphita.

Entro  settembre uscirà un  libro con la ricetta di questo lievito straordinario edito da Agri.Bio Edizioni.

Questo mulino o macina, come amava chiamarla Hugo Erbe è basta su una tecnica di molitura non per pressione ma per forze centrifughe: il chicco viene sbattuto su una pietra laterale e passa in una serie di setacci intercambiabili fino ad ottenere una molitura completa di tutto il chicco integralmente. In questo modo la parte esterna del chicco ha la stessa dimensione dell’amido e permette di poter avere del pane, dei dolci e della pasta con sapori completamente diversi dalla macinatura a rullo o da  quella a pietra per tre motivi principali:

  • La temperatura di macinatura non supera mai i 38 -39°, molto inferiore anche al mulino a pietra e permette di non perdere gli importanti nutrienti del germe di grano e dell’aleuronina e degli importanti minerali presenti nella fibra esterna.
  • La macinatura con forza centrifuga permette di avere dei granuli di farina  di dimensioni molto ridotte  e che nel  movimento centrifugo vengono “sensibilizzati” ai “suoni” ed alle vibrazioni presenti nell’aria
  • La farina prima di scendere nel contenitore viene dinamizzata nell’aria arricchendosi di ossigeno ed azoto    ed anche qui grazie alla sa finezza riesce a cogliere ed immagazzinare “le immagini cosmiche  presenti nell’azoto, più volte citate da R. Steiner. Proprio per questo possiamo dire che la farina Zentrofan è l’unica farina al mondo che viene dinamizzata nella sua produzione.

I suoi limiti, se possono essere definiti tale, è che la produzione non è mai superiore ai 15 kg all’ora, ed è veramente poco anche perché non si possono costruire mulini con una produzione superiore, e che abbia bisogno per il suo funzionamento dell’energia a 380 volt.

I suoi pregi sono moltissimi:

  • Farina dinamizzata di altissima qualità, penso che al mondo ad oggi non esista un sistema di molitura così perfetto
  • Richiede spazi limitati per poter macinare (vedi i dati tecnici seguenti)
  • Pratico e veloce nella su gestione
  • Permette di avere una farina fresca quando volete
  • La sua scadenza consigliata è al massimo di 60 giorni

Presso Agri.Bio potete richiedere di far macinare per prova dei vostri cereali, l’importante è che siano perfettamente puliti da eventuali pietruzze e terra: Il costo è di 1.30 € al kg di cereale macinato e potete acquistare per provare la farina  di grano tenero Gold Korn di Hugo Erbe a 3,50 € al kg.

Se siete interessati all’acquisto vi è uno sconto per i soci Agri.Bio

Nel prossimo inverno è prevista un seminario  teorico e pratico dello stesso costruttore del Mulino  Zentrofan presso la sede di Agri.Bio: chi è interessato a partecipare  è pregato di segnalarlo.

 

mulino zentrofan schema

 

Dati tecnici  Mulino Zentrofam

 

Alimentazione                     380 Volt

 

Prestazioni motore                               1,5 KW

Capacità dell’imbuto                     ca. 25  Kg

Capacità del raccoglitore                   25 Kg

Prestazioni orarie della macina   15-20 Kg

 

Il mulino Zentrofan dovrebbe

essere posizionata in luogo piano ed asciutto di almeno 80cm di larghezza, 50 cm di profondità e 2,40 m di altezza.

Descrizione:

1       Bocchetta di uscita

2       Sacco per il filtraggio della farina

3       Ingresso del filtro

4       Contenitore per farina

5       Interruttore

6       Scarico scarti

 

Dosatore elettronico per macina Zentrofan

Il dosatore elettronico immette una quantità costante di materiale da macinare nel mulino Zentrofan. La bocchetta di uscita regolabile permette anche di macinare grano, farro, segale, orzo, riso, miglio, amaranto e miglio selvatico.

Un apparato elettronico si occupa di tenere sotto controllo le condizioni e il consumo elettrico del motore e regola l’immissione del materiale da macinare.

Tramite un sensore che controlla la temperatura è possibile procedere alla macina giorno e notte in continuo e la macina si spegne automaticamente una volta che il contenitore è vuoto. Grazie al dosaggio ottimale del materiale da macinare, è possibile ottenere dal mulino Zentrofan una prestazione di 13 -18 Kg l’ora per le qualità di cereali al 12-14% di umidità, e per altre qualità di cereali prestazioni anche più elevate. L’importante è che il cereale sia ben pulito  e non abbia NESSUNA pietra o resti di terra.

 

Il sacco per il filtraggio della farina deve essere lavato regolarmente, per il lavaggio si consiglia di procedere come segue: ruotare il filtro a sinistra, lavare prima amano in acqua calda e poi in lavatrice fino a 60°.

Dati tecnici:

Dimensioni:                          larghezza 1250 cm x profondità 80 cm x altezza 240-260 cm

Motore 7 elettronica:   380 Volt 1,5 KW, interruttore, interruttore principale

Controllo del calore:   interruttore di protezione del motore, elettronica di controllo

Contenitore di cereali:         25 Kg di capacità

Installazione:               statica

 

dosatore zentrofan caratteristiche mulino zentrofan

 

 

 

 

WhatsApp Scrivici su WhatsApp