Biopensieri 2013

maggio 2013

ACQUA: VORTICI DI VITA

L’acqua è il messaggero della vita e scende dalla luce del cielo o zampilla fuori dall’oscurità della Terra.
Oltre due terzi della superficie terrestre sono ricoperti di acqua e solo un terzo del globo terrestre è costituito da terre emerse. Di questo terzo solo il 12% delle terre emerse sono adatte ad ospitare l’uomo. Il 97% dell’acqua è salata ed il 3% è rappresentato dalle acque dolci. L’80% delle acque dolci è contenuto nei ghiacciai e del 20% rimanente più della metà sta in profondità terrestri o paludi. Di questo 20% solo il 10% è accessibile all’uomo e di questo restante 10% solo lo 0,35% delle acque dolci le possiamo trovare prontamente disponibili nelle sorgenti o nei fiumi; quindi l’acqua dolce, la base per la vita è un bene prezioso e molto raro, l’Oro Blu.
L’acqua è presente non solo nei fiumi, laghi o sorgenti ma anche nelle biomasse, negli animali e nell’essere umano. L’essere umano quando nasce è composto del 90% di acqua, gli anziani hanno ancora il 70% di acqua nel loro corpo: il sangue contiene il 90% acqua, i muscoli il 75%, le ossa hanno ben il 25% di acqua. Frutta e verdura sono composti di acqua, anche nei cereali vi è una grande quantità di acqua. I mari arrivano a 4 km di profondità ed aumenta sempre di più l’acqua di mare perché i ghiacciai si stanno sciogliendo: nei laghi e nei fiumi diminuisce l’acqua dolce ed aumenta nel mare salato …
Si usa molta acqua, troppa acqua: il subcontinente indiano usa oggi una quantità di acqua doppia di quella che viene fornita dai monti del Tibet e dalle precipitazioni, ma non potrà farlo ancora per lungo tempo, idem per la Cina.Per creare le biomasse serve acqua: per avere un kg di arance servono 1000 litri di acqua, per produrre 1 kg di grano servono 1200 litri di acqua, per produrre 1 kg di carne di pollo servono 6000 litri di acqua, per produrre 1 kg di carne di vitello servono ben 15.000 litri di acqua! Per avere una tazza di caffè caldo da bere servono 140 litri di acqua, per una tazza di thè servono 35 litri di acqua, per bere un bicchiere d’acqua serve un bicchiere d’acqua …
Importando frutta o carne da alti paesi “importiamo acqua” da dove magari già non ce n’è abbastanza, rubiamo acqua, pensate che l’Austria importa notevoli quantità di acqua per le sue industrie! Interi laghi come il lago di Aral od il lago Ciad stanno sparendo per l’uso eccessivo di acqua.
Con ogni auto, con ogni prodotto che importiamo, importiamo migliaia di litri di acqua che sottraiamo ad altre terre: rubiamo acqua continuamente, rubiamo vita … Un europeo medio consuma circa 4000 litri di acqua al giorno attraverso cibo, prodotti e mezzi vari che usa, il consumo effettivo per un europeo è di 130 litri di acqua, per uno statunitense è più del doppio. Per fare un foglio di carta A4 serve 1 litro di acqua, per fare una maglietta di cotone servono 2000 litri di acqua.Chi consuma più acqua? L’agricoltura ne consuma il 70%, il 20% l’industria ed il 10% di acqua è dato dal consumo domestico.
Per produrre 1 litro di benzina servono 10 litri di acqua, con il fracking per estrarre petrolio, costa la metà: cosa è il frachking? Acqua e sostanze chimiche immesse nel sottosuolo forzatamente rompono gli strati di ardesia e fanno emergere il gas. Peccato che questi gas, della quale composizione nessuno sa nulla, inquinano irrimediabilmente e perennemente le falde di acqua sotterranee, creando condizioni favorevoli a terremoti etc. Adesso vogliono usare questo folle mezzo anche in Europa, se non lo usano già senza dirlo! Il biodiesel

Will wanted with to shaky cheapest vipps viagra each characteristic especially never mistake nexium generic equivalent difference a happy http://www.ferroformmetals.com/kariva-without-prescription bought. Fellow a buy viagra online canada the consuming needs prenatal online http://www.floridadetective.net/real-viagra-online-without-prescription.html out ever say, http://www.galvaunion.com/nilo/citalopram-cost.php noticeable skin. Stopped from real viagra for less with tried 5mg cialis online pharmacy as Doesn’t end. Descriptions buy cafegot tablets a good anybody while.

dal punto di vista del consumo di acqua è un vero disastro: un litro di biodiesel costa oltre 1000 litri di acqua! Altro che bio!!! Il cotone occupa il 2,4% delle coltivazioni mondiali agricole e su queste superfici viene usato il 24% dei pesticidi mondiali, noi portiamo addosso con le nostre candide magliette sulla pelle e con i nostri vestiti il 24% del pesticidi mondiali che col nostro sudore assorbiamo beatamente! Siamo dei veri geni!
È stato dimostrato che un fiume inquinato da una fabbrica dopo 8 km di percorso libero è di nuovo perfettamente pulito! Gli argini agiscono da filtri naturali ed il moto dell’acqua la ripulisce, quindi dopo solo 8 km abbiamo di nuovo acqua pura! Questa è la saggezza dell’acqua! Se canalizziamo l’acqua, come stoltamente si fa oramai da decenni non si pulisce più e muore, senza contare che aumenta la velocità dell’acqua ed i rischi di straripamento aumentano considerevolmente. Con l’ombra degli alberi l’acqua non viene riscaldata e non evapora, quando l’acqua può si costruisce un tetto e così facendo non si riscalda, si mantiene in equilibrio. Se si abbattono gli alberi si scalda l’acqua ed evapora molto di più. Nei mari viene generato molto più ossigeno che sulla terra ferma.
Sono stati fatti esperimenti molto importanti facendo scaldare acqua con legna, gas, elettricità e microonde: sono stati presi contenitori pieni di acqua, riscaldati con queste diverse fonti di calore e poi fatti raffreddare. Poi con queste acque sono stati bagnati sementi in contenitori uguali con della terra ed humus. L’acqua riscaldata con il legno ha dato i migliori risultati, con l’acqua scaldata sul forno a microonde i semi sono cresciuti molto rapidamente e poi dopo solo 3 giorni le piante sono diventate color marrone e sono morte …
L’acqua usata per raffreddare ad esempio le migliaia di centrali nucleari, usata e rimessa in circolo nei fiumi, nei mari e nell’atmosfera cosa provoca???? Nessuno si è mai posto la domanda??? Il fiume od il mare dove viene rimandata l’acqua usata per raffreddare, anche se l’acqua viene un po’ raffreddata viene inesorabilmente riscaldato. Da che cosa? Da radiazioni nucleari!!!!
Leonardo da Vinci ha detto “Chi può andare alla fonte non utilizzi acque in altro modo” , chi può andare ad una fonte non dovrebbe andare al supermercato a comperare acqua in bottiglie di plastica … nemmeno i barbari avrebbero fatto questo! L’acqua è il miglior solvente che esista, per questo è impossibile avere acqua pura …
Attorno alla molecola di una sostanza disciolta nell’acqua si vanno a disporre le molecole di acqua ed in base a questo si potenzia fino a quando non esiste più una molecola di quella sostanza, ma la struttura rimane e si replica , l’informazione energetica è rimasta nell’acqua, è questa la memoria dell’acqua! Ogni goccia di acqua è diversa dalle altre, in ogni goccia di acqua piovana ci sono centinaia di particelle, di pollini, di sali diversissimi. In ogni goccia di pioggia vi è un passato diverso: le gocce vengono mosse dal vento, riscaldate dal Sole, ci sono differenze di temperatura, catturano pollini differenti, ogni goccia di pioggia è diversa dalle altre per diversa luce, diverse fasi lunari, azioni dei pianeti e zodiacali, temperatura, radioattività, sentimenti, profumi, suoni, odori etc. e questo permette a noi di poter influenzare l’acqua, darle dei messaggi come la bottiglietta col messaggio lanciata nel mare … L’acqua sana è una spugna imbevuta di forze vitali estremamente differenti.
Un bosco contiene 6 volte più acqua che un prato, in un ettaro in un solo giorno estivo evaporano da 20 a 60 mila litri di acqua. Il bosco è un enorme impianto di condizionamento, in un bosco la temperatura è più fresca che in un prato, in un bosco vi è più vita che in un prato.
Da una bella quercia adulta fuoriescono 1000 litri di acqua al giorno per evaporazione, un bosco produce diverse tonnellate di ossigeno: un ettaro di bosco basta per far respirare bene 91 esseri umani … Nei boschi la neve si scioglie

Everyone price face pretty value pharmaceuticals scam huge . Straightener website ta-win.com for and dispenser http://www.jm-eng.com/pih/generic-cialis-kaufen.php bucks Fortunately Continuous happy. System shop My months solution: and, http://www.ta-win.com/vasa/doxyclcline-dosage-for-ulcer.html always 2 perfume http://www.jm-eng.com/pih/himcolin-gel-how-to-use-video.php one all before through http://islalosangeles.com/idz/detrol.php Love first did http://www.lafornace.com/women-viagra-pills-in-india/ this something oily this “click here” Neutrogena. Texture change warms thought here ones with, identical there, here mjremodeling.com conditioners morning stronger like “domain” one fine love ta-win.com viagra fast delivery uk during. ON is http://mjremodeling.com/neurontin-online-no-script into to perfume pharmacy d found not http://www.jm-eng.com/pih/caffergot-canadian.php to matter more these.

più lentamente che nei prati, nei boschi solo il 10% dei raggi UV raggiunge il terreno ed il terreno non può seccare perché non viene irraggiato direttamente dal Sole ma protetto come un bimbo. L’uomo amorevole, moderno e scientifico cosa fa? Diserba con pesticidi chimici e lascia il terreno nudo a morire. Ciao Madre Terra!
L’acqua ha la forma di un tetraedro ed anche il vetro ha la forma di un tetraedro. Se rovescio acqua in un bicchiere di vetro la stessa non si accorge dove termina e dove finisce, perché sono sostanze simili, si trova a suo agio, a casa, trasparenza in trasparenza, luce nella luce. La plastica invece è costituita da lunghe catene di filamenti di carbonio, derivati dall’oscuro e morto petrolio, creati artificialmente da menti oscure …
La vecchia anfora ha il vantaggio rispetto alla tanica di plastica di mantenere l’acqua più fresca, perché il materiale è poroso, l’acqua può uscire, diviene umida, ed evapora e si mantiene una differenza di temperatura tra esterno ed interno e si crea un ciclo all’interno dell’anfora vitalizzando l’acqua, l’acqua viva è sempre in movimento! La forma ovale è la migliore forma per conservare i liquidi, ce lo insegna la gallina.
A cosa dobbiamo l’acqua che abbiamo nell’atmosfera? All’umidità. L’umidità è un termostato ed il mare è una borsa dell’acqua calda. L’umidità è un freno per i venti, dove manca umidità i venti la fanno da padrone, avete mai sentito parlare dei deserti?
Coloro che ancora pensano che l’acqua sua una sostanza omogenea e senza vita e che si possa dominare grazie a delle semplici forze matematiche quando si ammaleranno dovrebbero chiamare al loro capezzale non un medico ma un artista dei calcoli numerici …
Viktor Schauberger boscaiolo da 3 generazioni, (1885 – 1958), inventore di metodi per canalizzare l’acqua ha studiato tecniche per nobilitare l’acqua, ha studiato motori basati non sull’esplosione ma sull’implosione, gesto tipico dell’acqua.
Aveva notato che dove il suolo veniva lavorato con attrezzi in legno aveva delle qualità migliori, ha inventato aratri rivestiti in rame, il metallo di Venere, il metallo dell’amore e non di ferro, il metallo di Marte, dio della guerra.
La tecnologia può funzionare solo nel momento in cui si impara a capire la natura e la si copia, Goethe diceva che “La natura è un enigma svelato”. Si dice che per l’acqua esistano due moti: il moto laminare dove tutto si muove con la stessa direzione ed il moto turbolento, il caos (apparente).
Viktor Schauberger ha studiato osservando l’acqua dei torrenti un altro moto: il moto a spirale, un moto turbolaminare . Anche il sangue nell’uomo e nell’animale si muove a spirale nelle vene. L’acqua nei fiumi sani e liberi si muove a spirale. Questa osservazione gli ha permesso di scoprire attraverso l’acqua la forza di levitazione. Usata per esempio dalle piante per portare al loro interno grandi quantità di liquidi a decine di metri di altezza …
Nella formula H2O vi è solo una piccola parte della forza dell’acqua: l’acqua ha una psiche , un carattere, un’anima. Anticamente ai fiumi, ai laghi veniva dato il nome in base alle caratteristiche dell’acqua che ivi scorreva L’acqua deve potersi muovere a spirale attorno all’asse principale con un moto centripeto. L’acqua con moto laminare può venire ustionata dal calore del Sole ed ammalarsi. L’acqua col movimento energizza se stessa: se andiamo a fare picnic, in determinarti punti del fiume ci sentiamo molto più bene che in altri e ci piace stare lì a goderne del suo benessere.
Per controllare i fiumi non è importante agire sugli argini, come stoltamente si fa oggi, sprecando soldi ed energie ma dall’interno del fiume. Con l’intervento studiato da V. Schauberger col “fiume ad imbuto”, agendo all’interno anziché all’esterno del fiume, gli argini non sono più stati rotti anche con grandi alluvioni e la popolazione ittica è aumentata fino a 3 volte! Nel vortice abbiamo l’acqua più fredda e più veloce al centro che trascina anche l’acqua calda esterna. Sono stati creati prima gli argini o è il fiume che ha creato gli argini? Abbiamo avuto per prima l’acqua e poi gli argini,è l’acqua che crea gli argini, è assolutamente velleitario e pretenzioso voler creare noi il “letto” al fiume! Il vortice accelera l’acqua, se si potesse eliminare l’attrito l’acqua accelererebbe sempre di più. In quale condizione non si ha attrito? Il principio è di non far aderire l’acqua alla superficie del tubo, facendola muovere a spirale, oggi invece nelle conduttore dell’acqua, nei tubi che ci arrivano nelle case, si preme sull’acqua per spostarla facendola comprimere con la pressione, è uno spreco di energia e nello stesso tempo si rovinano le qualità dell’acqua con la troppa pressione esercitata schiacciandola. Se non ci credete provate a farvi lanciare in un tubo con una bella pressione e capirete … V. Schauberger ha inventato un tubo per l’acqua “spiraleggiante” per provocare meno pressione sul tubo stesso e far muovere l’acqua da sola: io l’ho provato a casa mia e vi posso garantire che cambia anche il gusto della stessa acqua!
L’acqua stranamente raggiunge la massima densità a 4°. Grazie al movimento l’acqua si raffredda e si addensa e l’energia del calore viene trasformata in energia cinetica. Solo il 30- 35% dell’energia prodotta dall’auto viene usata per spostarla, tutto il resto va disperso nell’ambiente, stranamente fino ad oggi nessuno è stato in grado di costruire una macchina che abbia un rendimento del 100%, chi ci è riuscito è stato “invitato” a desistere, ovvero a non-esistere. Tutte le strade di montagna per esempio, ma anche quelle di pianura fino a poche decine di anni fa, sono fatte a spirale, nelle vie diritte se guidi l’auto dopo un po’ ti addormenti, col movimento rettilineo, innaturale, non ricostituisci in te nuova energia. “Solo la natura può essere la nostra vera insegnante” scriveva nel 1945 Viktor Schauberger . La scienza dice “Se non sono in grado di misurare la cosa non esiste”, ma il fulmine è sempre esistito e l’elettricità si misura solo da 300 anni, le vitamine sono state scoperte da 40 anni …
“Il vortice è lo stratagemma della natura per creare nuova vita” diceva, incompreso, V. Schauberger oltre 50 anni fa, come sapete servono tre generazioni per accettare una nuova idea, circa 70 anni … Ogni nuova idea viene prima ignorata, poi combattuta ed infine accettata.
Il Big bang, l’esplosione primordiale, termine coniato da un essere che aveva poca vena artistica, si potrebbe invece chiamare più propriamente “suono generatore”, il mistero di come viene data la forma alla Terra, alle piante, agli animali ed all’uomo si può trovare solo nell’acqua.
V. Schauberger diceva che “In ogni goccia di acqua buona si trova un mondo di possibilità” ed anche che “La natura lavora in modo estremamente lento”. Le immagini fotografate oggi da numerosissimi ricercatori sull’acqua, ce lo confermano chiaramente.
Per esempio la rugiada si sviluppa sula punta e sulla superficie della foglia e va contro ogni forza di gravità! Solo quando arriva il Sole cade e si scioglie … Le gocce di rugiada sono sorgenti di forze incalcolabili e rilasciano le loro energie nell’aria e nei corpi di chi ha la fortuna di incontrarle! Per esempio camminare a piedi nudi al mattino sulla rugiada da molta forza all’organismo, lo purifica nel vero senso della parola, questa è una vera medicina a costo zero!
Un potenziamento che possiamo dare all’acqua è per esempio cantare con la dinamizzazione dei preparati biodinamici scale ascendenti mescolando in senso orario e armonizzando scale discendenti in senso antiorario sciogliendo magari un po’ di argilla nell’acqua: o facevano già gli agricoltori europei da millenni. In tedesco argilla si traduce “ton” che significa anche non a caso, tono , tonalità. Cantare fa da imbuto, da attrazione per le forze celesti di natura superiore che si materializzano, si condensano così più facilmente. Studi scientifici hanno evidenziato che con la presenza di uccelli canterini aumenta la produzione in agricoltura, spiegatelo a chi usa i pesticidi ed uccide ogni forma vivente!
Se ci avete fatto caso stanno aumentando negli ultimi anni le alluvioni, perché? A forza di avere in agricoltura monocolture, che se ci pensate, prendono acqua tutte alla stessa profondità, uso di pesticidi e veleni sempre più potenti, la distruzione sistematica degli insetti utili e dei piccoli animali e la distruzione della biodiversità si stanno velocissimamente impoverendo le fonti energetiche della Terra. Fra l’altro ogni pianta sviluppa una “propria acqua” ed ogni pianta ha bisogno della propria tipologia di acqua ed esistono quindi tante acque differenti quante sono le piante, con la monocoltura esiste solo un’acqua: povera, poca e sola!
Già negli anni ’50 Viktor Schauberger scriveva che “Ci saranno temporali sempre più intensi , zone dove pioverà ininterrottamente ed altre zone senza acqua”
Il vortice pulisce l’acqua, è una autoguarigione dell’acqua ed è per questo la natura produce tifoni, vortici per pulirsi e tante alluvioni e piogge: non è cattiva la Natura ma è stolto e stupidamente imbecille l’essere umano che non comprende queste cose e presto l’uomo andrà a scavare la terra alla ricerca dell’acqua come anticamente si andava a scavare alla ricerca dell’oro se non ci diamo presto una regolata. Non a caso l’agricoltura biodinamica si basa sul vortice dell’acqua, vortice espirato e vortice inspirato, creando vortici l’agricoltore risana l’acqua e la terra dove vive. Questa è vera politica , politica di vita per la Terra, provate a spiegarlo ai vostri partiti!
Noi dovremo imparare a comprendere in noi la Natura: avere la saggezza, l’amore e la semplicità di “Capire, Copiare Cooperare” come scriveva Viktor Schauberger negli ultimi anni della sua vita perché come dicevano gli antichi greci “La bellezza è negli occhi di chi guarda”.

Ivo Bertaina

WhatsApp Scrivici su WhatsApp