PRIVACY

M.1.2. INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI – SOCI

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 in materia di protezione dei dati personali, Agri.Bio Piemonte, in qualità di Titolare del Trattamento dei dati, al fine di rendere consapevole l’associato delle caratteristiche e delle modalità del trattamento dei suoi dati comunica che, per la gestione del rapporto diretto a regolare la Sua posizione di associato, tratterà una serie di dati personali a Lei relativi.

Contatti del Titolare del trattamento e Responsabili del trattamento

Il Titolare del trattamento dei Suoi dati è Agri.Bio Piemonte, Partita Iva 03192810046, con sede legale in Località Neri 2, 12050 Cissone (CN); sede legale: Via Generale Cappa 45, 12063, Dogliani (CN) Tel. 0173.70407; PEC: agri.bio@pec.it

L’elenco aggiornato dei soggetti nominati Responsabili ai sensi dell’articolo 28 del GDPR è disponibile presso la sede dell’associazione ed è conoscibile attraverso apposita richiesta formulata con la modalità infra indicata.

Finalità del trattamento e conservazione dei dati

Il trattamento dei Suoi dati personali avverrà per le seguenti finalità:

  1. Iscrizione all’associazione;
  2. Adempimento degli obblighi di legge di natura amministrativa e contabile;
  3. Invio di comunicazioni inerenti le iniziative dell’associazione.

Rendiamo noto che, con riferimento alle finalità sopra evidenziate, il conferimento dei suoi dati corretti è obbligatorio. Un eventuale rifiuto e/o il conferimento di informazioni inesatte o incomplete impedirebbero lo svolgimento della attività sopra elencate.

Modalità del trattamento

Il trattamento dei suoi dati verrà effettuato mediante idonei strumenti cartacei, elettronici e/o telematici, con logiche strettamente correlate alle finalità di cui sopra e, comunque, in modo tale da garantire la sicurezza e riservatezza dei dati stessi.

I suoi dati personali sono trattati con l’ausilio di strumenti informatici in modo lecito e secondo correttezza per l’espletamento delle finalità sopra indicate e sono protetti con idonee misure di sicurezza che ne garantiscono la riservatezza, l’integrità, l’esattezza, la disponibilità e l’aggiornamento.

Sono conservati per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.

Categorie di soggetti ai quali i dati potranno essere comunicati

I dati sono trattati all’interno dell’associazione da soggetti autorizzati al trattamento dei dati sotto la responsabilità del Titolare per le finalità sopra riportate.

Tutti i dati raccolti ed elaborati potranno essere comunicati esclusivamente per le finalità di cui sopra a Responsabili del trattamento esterni che hanno stipulato accordi, convenzioni o protocolli di intese con il titolare del trattamento.

Inoltre i dati potranno essere comunicati a soggetti, pubblici e privati, che possono accedere ai dati in forza di disposizioni di legge, di regolamento o di una normativa comunitaria, nei limiti previsti da tali norme.

Periodo di conservazione dei dati

I dati sono trattati per il periodo necessario per il raggiungimento delle finalità per le quali sono stati raccolti i dati, e conservati per il tempo necessario imposto dagli obblighi di legge.

Diritti dell’interessato

Informiamo inoltre che in qualunque momento, relativamente ai dati personali trattati, potrà esercitare i diritti previsti dal GDPR 679/2016, nei limiti ed alle condizioni previste dagli articoli 7 e 15-22. Per l’esercizio di tali diritti, descritti di seguito, è possibile contattare il Titolare agli indirizzi sopra riportati, indicando preferibilmente nell’oggetto “esercizio dei diritti GDPR”. A tale richiesta sarà fornito idoneo riscontro secondo le tempistiche previste dal GDPR.

A titolo esemplificativo l’interessato ha il diritto di:

  1. Revocare il consenso precedentemente prestato, senza pregiudicare la liceità del trattamento basato sul consenso prima della revoca. A tal riguardo si precisa che il diritto di revoca del consenso non può riguardare i casi in cui il trattamento è effettuato dal Consorzio in quanto necessario per adempiere un obbligo legale al quale è soggetto il Titolare del trattamento;
  2. Chiedere al Titolare l’accesso, la rettifica, la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento;
  3. Ottenere la portabilità dei dati;
  4. Proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali qualora ritenga che i propri diritti siano stati lesi.

       Il Titolare

Agri.Bio Piemonte

02/10/2018

WhatsApp Scrivici su WhatsApp