MediCineSecondarie

ALCUNI RIMEDI PER CONTRASTARE UNA VACCINAZIONE FORZATA: COSA FARE PER NEUTRALIZZARE UN VACCINO

In un vero stato democratico ogni  essere umano  deve  avere assicurate quattro libertà imprescindibili

  • libertà di religione
  • libertà di scegliere il modo di curarsi  
  • libertà di scegliere il modo di nutrirsi
  • libertà di espressione

quindi l’imposizione forzata di un vaccino attraverso campagne terroristiche create ad arte dai media, da una classe medica senza morale e connivente ed una politica completamente assente è di fatto un vero abuso ed una coercizione che va denunciata e che chiede con forza e determinazione  una veloce e sicura  giustizia! 

Fra l’altro queste cose sono riportate chiaramente nella Costituzione italiana che nessuno legge e studia e che nessuno applica …  

Premesso che questi vaccini sono del tutto sperimentali, come citato testualmente da ogni casa farmaceutica, e la loro sperimentazione durerà (se tutto va bene)  fino a fine  2023 e sarà fatta sulla pelle di chi se li lascia fare, premesso che oltre che contenere metalli pesanti ed altre schifezze sono anche fatti con embrioni umani abortiti (ma la chiesa senza dei ci dice che non  solo questi orrendi vaccini vanno benissimo ma devono essere a disposizione anche dei più poveri….), premesso che nessuna legge italiana obbliga alcuna persona  a vaccinarsi e premesso che con questo vaccino sono già morte migliaia di persone e centinaia di migliaia  di vaccinati hanno avuto della reazioni avverse molto gravi, ma  di tutto questo i media fuori media tacciono pedissequamente e premesso che gli stati proteggono le case farmaceutiche ed i medici compiacenti che li somministrano  da  sicure richieste per danni dei vaccini con i nostri soldi, se per cause maggiori: paura, perdita di capacità di intendere o di volere,  coercizione forzata etc. vi troverete in situazioni di necessità ecco alcune  idee per diminuire i danni del vaccino.

Ricordate e rammendate sempre che se vi fate fare un vaccino contro la vostra volontà oppure se non vi siete informati personalmente su cosa contiene ed i suoi effetti avversi  e possibili danni   (leggetevi prima il bugiardino) diventate  di fatto degli SCHIAVI autoincatenati e diventa difficile chiedere poi le libertà sopra citate…

  • In caso di una impossibilità totale di evitare un vaccino (vaccinazione forzata da violenza fisica e/o morale, ricatto professionale, impedimenti a poter partecipare ad un corso, ecc.) munirsi di un tubo di  pasta di argilla, una garza e una banda autoadesiva.

Raggiungere le toilette appena possibile dopo l’iniezione e spalmare abbondantemente l’argilla sul sito del vaccino, mettere la garza e incerottare.

Conservare il tutto minimo due ore, il vaccino sarà assorbito quasi completamente dall’argilla.

Delle operazioni simili sono state testate su bebè, cani e gatti e si sono rivelate efficaci quasi al 100%, senza nessuna apparizione delle manifestazioni solite come febbre, stanchezza, eruzioni cutanee…

Per misura di sicurezza, si possono in più stimolare le difese immunitarie naturale con differenti metodi, a scelta o in associazione:

  • Cloruro di magnesio, 40 ml di soluzione per un adulto-25ml per un bambino, tre volte al giorno, il giorno della vaccinazione e il giorno dopo.
  • Preparazione della soluzione: 20 grammi (1 sacchetto) in 1 litro di acqua (in farmacia).
  • Estratto di semi di pompelmo: 30 gocce in un bicchiere di acqua, 3 volte al giorno, per 2-3 giorni
  • N.B. Scoperto nel 1980, la sua azione si estende a circa 800 tipi di batteri e di virus, e circa 100 tipi di micosi, e inoltre a un grande numero di parassiti unicellulari. Questo fatto fa dell’estratto di semi di pompelmi, con l’argento colloidale, il più potente antibiotico (antivirale, antimicotico) naturale conosciuto.

    Ricordate che l’azione degli antibiotici convenzionali si limita ai batteri e contrariamente a questi ultimi , esso è totalmente sprovvisto di tossicità e stimola le difese immunitarie invece d’inibirle.

  • Vitamina C naturale: acerola o cynorrhodon, 2 a 3 grammi al giorno per 2- 3 giorni.

fonte: https://tuttouno.blogspot.com/2009

  • Infine , ma non da ultimo, ricordate sempre che siamo esseri spirituali (questo  le chiese  e gli stati lo hanno dimenticato da molto tempo) e dato che abbiamo degli Dei che ci possono e desiderano aiutarci, una preghiera devota è sempre un ottimo rimedio anche per queste necessità.

Ivo Bertaina

it_ITItaliano
WhatsApp Scrivici su WhatsApp