Alimentazione

 I BENEFICI DELLA TERRA DIATOMACEA PER USO ALIMENTARE

Il silicio è uno dei minerali più importanti per la salute umana: svolge un ruolo in molti processi del corpo ed è direttamente correlato all’assorbimento dei minerali. Il corpo umano medio contiene circa sette grammi di silicio, una quantità molto più elevata rispetto ad altri importanti minerali come il ferro.

La farina fossile o terra diatomacea o diutomite è una roccia sedimentaria organogena silicea. La composizione chimica vede un’elevata percentuale di carbonato di calcio e diossido di silicio.

 

CHE COS’È LA DIATOMACEA

La terra diatomacea è una polvere grigia fatta di resti fossili di diatomee (un tipo di alghe che vivevano nei mari e nei laghi molti milioni di anni fa). E’ al 100% naturale e funziona perchè, anche se la polvere ha una dimensione microscopica, è allo stesso tempo molto forte e molto assorbente, così efficace da asciugare i parassiti che ne vengono a contatto e farli morire.

La terra diatomacea è un additivo alimentare autorizzato (biossido di silicio) E551C. Si aggiunge spesso al grano e viene conservato per la protezione dagli insetti.

Non tutti conoscono ancora le proprietà che la terra diatomacea può offrire al nostro corpo: e ancora meno persone sanno da dove deriva questo prodotto così speciale. La terra diatomacea viene spesso raccolta in aree in cui un tempo vi erano grandi masse d’acqua, che conservano tutti i depositi dei residui di esoscheletri ormai diventati fossili. Proprio queste sostanze offrono benefici naturali unici.

 

VANTAGGI E BENEFICI

Quando la terra diatomacea viene ingerita inizia a lavorare in diversi modi: in primo luogo, mentra si muove attraverso lo stomaco e l’apparato digestivo, attrae ed assorbe batteri, funghi, protozoi, virus, endotossine, residui pesticidi e farmaci, E.Coli e metalli pesanti. Queste tossine vengono catturate ed espulse dal corpo. Tutte queste attività creano un corpo molto più sano e con meno malattie. Altri vantaggi sono:

  •  – regolazione del transito intestinale;
  •  – colon più sano. La terra diatomacea si comporta come una sorta di scrub, ovviamente non tossico, che riesce a eliminare eventuali parassiti che sono presenti nel tratto digestivo. Il dottor Andreas Kalcker suggerisce di utilizzare la terra diatomacea all’interno del suo protocollo antiparassitario (egli consiglia 18 giorni di assunzione e 10 di sospensione, in base ai cicli lunari su cui sono sintonizzati i parassiti). L’uso di tale sostanza richiede piccole dosi (per gli adulti al massimo un cucchiaio di tè tre volte al giorno). Poi va aggiunto il fatto che, passando all’interno del tubo digerente, riesce ad assorbire tutti gli agenti patogeni presenti al suo interno, come per esempio virus e batteri; oltre che assorbire e rimuovere i residui di farmaci, i metalli pesanti e i pesticidi;
  •  – uno dei vantaggi del silicio è che aiuta a distruggere i grassi cattivi. La terra diatomacea aiuta a ridurre il colesterolo da 40 a 50 punti, con conseguente riduzione della pressione arteriosa a livelli normali;
  •  – il silicio ha effetti inibitori sulla malattia coronarica;
  •  – migliora l’elasticità delle articolazioni e riduce il dolore quando potenzialmente esiste. Per l’osteoporosi, il silicio può diminuire il dolore e persino ripristinare il processo di riparazione;
  •  – pelle sana: il collagene, in gran parte, è fatto di silicio. Se il nostro corpo ha abbastanza silicio, ci farà sembrare più giovani. Il silicio aiuta anche chi ha problemi di pelle e lesioni con prurito, eruzioni cutanee, ascessi, foruncoli, acne;
  •  – capelli in crescita: il silicio è il componente principale dei capelli. Utilizzando un supplemento di terra diatomacea ci aiutiamo a prevenire la calvizie;
  •  – denti e gengive: il silicio impedisce anche il sanguinamento delle gengive;
  •  – il silicio contenuto nella terra diatomacea stimola il metabolismo a livelli di energia più elevati;
  •  – un supplemento di silicio aiuta a riparare e mantenere i tessuti polmonari vitali e li protegge dall’inquinamento;
  •  – preso in menopausa, aiuta a prevenire molti effetti collaterali indesiderati;
  •  – può aiutare a prevenire i calcoli renali e curare le infezioni del tratto urinario;
  •  – silicio contribuisce a normalizzare il tessuto emorroidario;

 

DOSAGGIO TERRA DIATOMACEA E CONSIGLI SULL’UTILIZZO

1-2 cucchiaini al giorno misti in liquido come acqua o succo di frutta. Non ha un sapore sgradevole. Non si scioglie e quindi è necessario mescolare il liquido diverse volte bevendo. Poichè offre alti livelli di energia, non dovrebbe essere preso prima di andare a dormire.

 

Questo prodotto è ecologico e naturale al 100%, organico e sicuro, Una polvere inodore con proprietà anti-fungine e una vita utile indefinita (ma deve essere conservato in un luogo asciutto). Consigliabile usare una mascherina antipolvere e occhiali durante la scansione di grandi superfici, poichè, come qualsiasi polvere fine può causare irritazione agli occhi, gola e polmoni.

 

Trovate la Terra Diatomacea presso Agri.Bio

 

 Articolo tratto da: https://www.erbavoglio.it/news/i-benefici-della-terra-diatomacea-per-uso-alimentare

WhatsApp Scrivici su WhatsApp