CONCIMI LIQUIDI E RINFORZANTI

AGRI.BIO CONCIMI LIQUIDI RINFORZANTI

Spesso  molte persone mi chiedono cosa fare per aiutare piante che stentano a crescere seminate o trapiantate in un orto o un terreno povero di humus. Si possono usare concimi fogliari ma a me non piacciono molto, in quanto la pianta deve innanzitutto nutrirsi dalla radice e dalle foglie dovrebbe solo assumere “luce”.
Per questo consiglio di allestire voi stessi ed usare due prodotti che potete benissimo farvi in casa: sono veramente “miracolosi”, nel senso che risolvono la situazione  e  costano quasi nulla, solo un po’ di impegno. Eccone le sintesi delle produzione pratiche e degli usi.
1) Preparato con Gusci d’Uova
• si prendono 200 grammi di gusci d’uovo bio (non bolliti), (dato che un guscio pesa 7-8 grammi ne servono circa 30 gusci) si triturano più fini che si può, fino a farne un semolino,
• si mette questa farina di gusci in un contenitore esposto al Sole ma coperto, con 10 litri di acqua non clorata e si lascia macerare per  quattro settimane, agitando di tanto in tanto.
•  Nel giro di una decina di giorni il macerato acquoso che ne risulta assume un profumo di buona terra,
• con questo macerato, diluito 1:5 e dinamizzato 20 minuti si spruzzano le colture: a goccia grande sul terreno, nebulizzato sulle piante
• Se lo filtrate e lo mettete in cantina in una tanica, con 200 ml di aceto  lo conservate per tutta l’estate.
Gli esperimenti fatti hanno evidenziato che le orticole hanno avuto  notevoli ed evidenti risultati.
E’ anche molto utile  metterne ½ litro di questo preparato  di gusci  d’uova nell’acqua del  500 o Fladen da dinamizzare.
2) Macerato di Compost BD
• Si prendono 5 kg di ottimo compost bd maturo (deve profumare di sottobosco). Se non lo avete  a disposizione vendiamo sacchetti da 8 kg di Compost Anenzy Biodinamico
•  Si  mescolano  i 5 kg di compost in 40 litri di acqua tiepida non clorata in un contenitore adatto
• Si aggiungano  al mix 2 kg di zucchero ( va bene quello da supermercato) e 3 kg di farina (anche scaduta)
• Si lascia  a maturare per 3 giorni rimestando almeno una volta al giorno
• Sarebbe utile mescolarvi assieme anche 1 litro di preparato con i gusci d’uovo (se l’avete pronto)
• Diluire 1:5 con acqua non clorata e tiepida, dinamizzare per 20 minuti  e bagnare  con innaffiatoio con la doccetta terminale,   di sera, le aiuole od il terreno dove avete le piante deboli con questo macerato di compost
•  Ottimo anche per ridare forze ai vasi da fiori in casa
•  Se lo usate in vasi da fiori grandi o per piante frutticole grandi fate qualche buco da 20-30 cm attorno alla pianta e versatevi dentro il macerato di compost, così arriverà meglio in profondità alle radici.
• Questo macerato di compost si deve usare nel giro di max una settimana.
Se volete o dovete usare dei concimi fogliari vi consiglio di usare il Cropmax,  il Fuxal o l’Activo Stim (prodotti che trovate da Agri.Bio): anche questi se li dinamizzate 20 minuti funzionano molto meglio.
Fatemi sapere le vostre esperienze.
Ivo Bertaina