COME E QUANDO CURARE LE PIANTE COLPITE DA ATTACCHI FUNGINI, INSETTI ED ANIMALI CON I DISSUASORI BIODINAMICI

COME   E QUANDO CURARE LE PIANTE COLPITE DA ATTACCHI FUNGINI,

 INSETTI ED ANIMALI  CON I DISSUASORI BIODINAMICI

I dissuasori biodinamici sono dei prodotti repellenti,  assolutamente innocui e senza nessuna controindicazione per gli esseri umani, (possono addirittura essere bevuti senza nessun effetto  collaterale), se non per il fungo, il vegetale, l’insetto o l’animale  indesiderato,  che hanno una azione,   come dice il loro nome, di  “dissuadere”  dallo stare sul posto dove vengono irrorati i nostri esseri indesiderati agendo direttamente sul corpo eterico  del soggetto, indebolendolo ed inibendolo.
L’ideazione  e l’allestimento proviene dallo studio e dalle mie sperimentazioni  personali  sulla 6a conferenza del Corso di Koberwitz agli Agricoltori tenuto da Rudolf Steiner nel giugno del 1924 (Impulsi scientifico – spirituali per il progresso dell’agricoltura, Edizioni Antroposofica).
Per  usarli correttamente  occorre seguire con attenzione  le indicazioni di uso  sottoriportate.
Per chi è interessato  a conoscere interamente  il metodo, organizzo annualmente corsi specifici   teorici e pratici per spiegarne i principi, il loro allestimento ed il loro uso e vendiamo dissuasori già pronti per l’uso per diversi insetti, funghi, animali ed erbe infestanti.

Dato che la prima regola  (dimenticata) della medicina  di Ippocrate,  dimenticata oggi da   quasi tutti i medici  è “Primo non nuocere”,  proprio per questo motivo ho studiato e lavorato in questi anni per trovare un rimedio utile per “tenere sotto controllo” i funghi ed ho sviluppato e creato una serie di Dissuasori BioDinamici  specifici per oltre 50 problematiche: vedi elenco  completo su http://www.agribionotizie.it/uso-dei-dissuasori-biodinamici/

E’ molto utile che  il  trattamento specifico antifungino  sia preceduto dai consueti trattamenti biodinamici (500, 501, Fladen, compost bd e sovesci mirati) e soprattutto  da un trattamento col 509 (il preparato di argilla). Trovate tutte le  schede di uso sul sito www.agribionotizie.it o nel mio libro  “Manuale molto pratico di agricoltura biodinamica”.

Con i trattamenti fungini per arrivare ad una completa “guarigione” servono alcuni anni e di solito il primo anno si può avere una recrudescenza della malattia (segno che il trattamento la smuove) ma seguendo questo calendario si arriva ad avere una duratura repellenza nel tempo  di 4 anni dall’inizio dell’uso. Quest’anno sui funghi abbiamo avuto ottimi risultati con peronospora e oidio, per i trattamenti su animali ed insetti si ha una azione visibile che inizia dopo 3 giorni dal trattamento e dura per 60-90 giorni, indipendentemente dalle condizioni atmosferiche.

Se avete altre problematiche  non elencate, mandatemi una mail e vi dirò come fare per farmi avere le “madri” per  creare il Dissuasore apposito.

Il calendario   ottimale  da me consigliato di uso dei Dissuasori ABD è questo:

  • Dal 25 gennaio al 5 febbraio periodo fondamentale, che può essere aperto al massimo tra il 15 gennaio ed il 20 febbraio
  • Nelle due settimane subito dopo Pasqua ( se si può meglio nella prima)
  • 15 – 20 giorni prima della previsione dell’attacco fungino/insetto/animale
  • Se non potete seguire questo calendario, in caso di forti attacchi usare il dissuasore bd per 3 sere di seguito con la formulazione DH (autunno- inverno con umidità nell’aria e nel terreno) e CH ( primavera- estate, con tempo secco e caldo)

Chi è interessato  ad usare il dissuasore verrà richiesto:

  1. Di ordinare i Dissuasori ABD per la superficie che desiderano trattare entro e non oltre il 10 gennaio
  2. Di seguire scrupolosamente il modo di uso che verrà loro inviato con l’apposito protocollo d’uso
  3. Di relazionare ad Agri.Bio attraverso un modulo che verrà inviato l’evoluzione della crescita e della salute della pianta

Chi è interessato mi mandi una e-mail e info@agribiodinamica.it o mi chiami in ufficio.

Ivo Bertaina