Articoli TecniciDissuasori BD

COME CURARE LE PIANTE COLPITE DA ATTACCHI FUNGINI, INSETTI ED ANIMALI

COME CURARE LE PIANTE COLPITE DA ATTACCHI FUNGINI, INSETTI ED ANIMALI

L’uso dei pesticidi e di veleni sempre più potenti  in campo agricolo per  combattere  i funghi e  gli insetti  ha dimostrato  nel corso degli anni la sua completa inutilità,  ottusità  ed il suo completo fallimento e l’unica cosa che sono riusciti a fare  in 50 anni è stata  la distruzione (quasi completa) dell’humus nel suolo oltre che succhiare decine di miliardi di euro dalle tasche degli agricoltori.
Oggi il problema degli attacchi  fungini  nelle piante (peronospora, oidio, mal dell’esca etc.) sta diventando   sempre più un problema  insormontabile e costoso  per il mondo agricolo e l’uso di veleni sempre più potenti unito alla perdita di humus nel terreno con l’uso di s-fertilizzanti minerali, non solo non ha risolto la situazione ma la ha  peggiorata notevolmente, perchè questi inutili veleni (per i funghi) hanno selezionato ceppi sempre più resistenti e creato  nuovi funghi che attaccano oggi anche il legno e non solo più le foglie.
Dato che la prima regola  (dimenticata) della medicina  di Ippocrate, sulla quale spergiurano oggi  quasi tutti i medici  è “Primo non nuocere”,  proprio per questo motivo ho studiato e lavorato in questi anni per trovare un rimedio utile per “tenere sotto controllo” i funghi ed ho sviluppato e creato una serie di Dissuasori AgriBioDinamici fungini  specifici per:
• Oidio della vite
• Peronospora della vite
• Peronospora larvata sul grappolo di vite
• Peronospora del pomodoro
• Mal dell’esca
• Flavescenza dorata
• Peronospora del Basilico
• Oidio del Prezzemolo
E’ fondamentale che questi trattamenti antifungini vadano eseguiti la prima volta  tra il 25 gennaio ed il 5 febbraio. Il trattamento specifico antifungino  va preceduto, nella settimana precedente,  da un trattamento col 509 (il preparato di argilla). A chi è interessato a fare la sperimentazione manderò un breve vademecum con tutti i trattamenti da fare ed i passi da seguire.
Se avete altre problematiche fungine non elencate, mandatemi una mail e vi dirò come fare per farmi avere le “madri” per  creare il Dissuasore apposito.
Per i viticultori ho anche disponibile il Dissuasore AgriBioDinamico per la Nottua della Vite.
Ricordo inoltre che tra dissuasori per erbe spontanee (infestanti), insetti, funghi ed animali ho disponibili oltre 40 dissuasori specifici già testati ed usati da diversi anni che trovate sul sito www.agribionotizie.it alla pagina (nella sezione dissuasori biodinamici): http://bit.ly/PreparatiBioDinamici
Oltre che creare ed usare il Dissuasore Biodinamico specifico per avere il maggiore effetto occorre anche usarlo nel momento appropriato, e proprio per questo ho studiato un sistema di applicazione e di uso  dei Dissuasori ABD unito all’uso corretto dei preparati biodinamici,  che a mio parere potrebbe risolvere   completamente  il problema degli attacchi fungini, insetti e  funghi nel giro di 2-3 anni.
Il calendario  consigliato di uso dei Dissuasori ABD è questo:
1) Dal 25 gennaio al 5 febbraio
2) Nella settimana subito dopo Pasqua
3) 15 giorni prima della previsione dell’attacco fungino
Per accelerare  e mettere a punto la sperimentazione   dei Dissuasori AgriBioDinamici chi è interessato a provarne  l’uso con la mia assistenza tecnica, propongo di usare il Dissuasore ABD  (dose  per un ettaro) con uno sconto del 33,3%, ovvero 20,00 € + Iva 22% +  eventuali spese di spedizione.
A chi aderirà al progetto verrà inviato un fascicolo apposito per la sperimentazione del prodotto con tutte le indicazioni utili e sarò disponibile telefonicamente per ogni problema.
A chi aderisce al progetto sperimentale verrà richiesto:
a) Di ordinare i Dissuasori ABD per la superficie che desiderano trattare entro e non oltre il   31 dicembre
b) Di seguire scrupolosamente il modo di uso che verrà loro inviato con l’apposito manuale d’uso
c) Di relazionare ad Agri.Bio attraverso un modulo che verrà inviato l’evoluzione della crescita della pianta
d) Di fare delle fotografie nei periodi richiesti
Chi è interessato mi mandi una e-mail e info@agribiodinamica.it o mi chiami in ufficio 0173 748211.
Iniziamo il 2017 con un Progetto Biodinamico Sociale, solo assieme l’uomo evolve, ed evolvono gli uomini solo  lavorando assieme, evolve velocemente  anche  tutta la Natura attorno a  lui!

Ivo Bertaina

WhatsApp Scrivici su WhatsApp