Homepage

Secondarie

Ciao Stefano

 Questa notte ha varcato il velo della soglia della vita terrena Stefano Bellotti: un  vero amico, un idealista ...
SecondarieTrattamenti BD

SUGGERIMENTI ED IDEE PER TRATTAMENTI BIODINAMICI SETTEMBRE

Mensile  appuntamento,  su richiesta di diversi soci ed amici, per  alcune indicazioni di massima  sui trattamenti biodinamici da  ...
BioPensieri 2018Secondarie

BIOPENSIERI AGOSTO 2018: LA DIFFERENZA  TRA TECNICA E SACRAMENTALISMO

La differenza tra un Uomo ed un Angelo è che quando un Angelo pensa o sogna istantaneamente riesce ...
Corsi in SedePrincipali

28 – 29 – 30 Settembre
“INIZIANDO CON L’AGRICOLTURA BIODINAMICA”

 1° INCONTRO “RUDOLF STEINER E L’AGRICOLTURA BIODINAMICA, LO STATO DELL’AGRICOLTURA OGGI, LA FORMAZIONE ED IL MANTENIMENTO DELL’HUMUS  COME ...
Secondarie

16° CORSO: L’AGRICOLTURA DEL DOMANI

Agri.Bio.Piemonte è un’associazione di produttori e consumatori biologici e biodinamici oltre che un Ente Formativo riconosciuto, con oltre ...
Corsi in SedePrincipali

2 Ottobre
“AUTUNNO BIODINAMICO”

Questo è il terzo incontro di  un ciclo di riunioni stagionali aperto ad agricoltori, tecnici, hobbisti per lo ...
Agri.Bio.EdizioniSecondarie

DA GONDISHAPUR A SILICON VALLEY – PAUL EMBERSON

Questo meraviglioso e nello stesso tempo drammatico libro sulla reale comprensione della tecnologia dei computer, questo testo unico ...
BiodinamicaSecondarie

ECCO I NOSTRI NUOVI DINAMIZZATORI: MERCUR E MULTI DYN

PER INIZIARE… CHE COS’E’ LA DINAMIZZAZIONE? La dinamizzazione è un processo di caotizzazione  (rimescolamento energico ritmico)  guidata con formazione di vortici destrorsi e sinistrosi che consente di comunicare l’informazione di un principio attivo  disciolto nell’acqua con ogni sua molecola. Per ottenere questo occorre avere un’acqua con pH inferiore a 7 ed un suo riscaldamento, a  legna od a gas,  attorno ai 37-39° della stessa acqua. La dinamizzazione biodinamica è stata ideata nel 1924 da R. Steiner Già durante il Corso di Koberwitz del 1924 Rudolf Steiner spiegò che un prodotto dinamizzato con le sole forze umane è completamente diverso e molto più  ricco e completo  di movimenti e di energie  e durevole nel tempo  di una dinamizzazione meccanica. Con una dinamizzazione di 60 minuti si attivano i preparati biodinamici e qualsiasi prodotto (tisane, minerali, prodotti per la difesa o concimi)  ed hanno una azione molto più efficace e prolungata con minor quantità di principio attivo usato. La qualità della dinamizzazione del preparato biodinamico o del principio attivo usato  è essenziale e fondamentale  per il loro buon funzionamento e deve essere eseguita correttamente con ritmo ed energia: una cattiva dinamizzazione  riduce od inficia  molto o del tutto la loro azione IL MERCUR DYN E’ un ...
Corsi in SedePrincipali

5 – 6 Ottobre
“IL CORNOLETAME”

3° INCONTRO Docente  IVO BERTAINA Il cornoletame  è il preparato base  dell’agricoltura biodinamica ed è importante conoscerne i ...
Corsi in SedePrincipali

13 – 14 Ottobre
“ALLESTIMENTO PRATICO DEL CORNOLETAME”

4° INCONTRO Docente IVO BERTAINA Allestire insieme i preparati biodinamici è un aspetto basilare e fondamentale per comprendere ...
WhatsApp Scrivici su WhatsApp