I Nematodi

I nematodi sono diffusi in ogni ambiente del nostro pianeta e sono specializzati nella vita parassitaria non solo a carico delle piante, ma anche degli animali, annoverando tra i loro ospiti pesci, animali domestici e anche l’uomo. I nematodi cosiddetti fitoparassiti, cioè parassiti di organismi vegetali, furono scoperti, quali responsabili di patologie a carico delle […]

Orticoltura Circolare

Uno studio del fisico e naturalista Florent Dailey ipotizza che la coltivazione in circoli consenta una miglior armonia con il naturale schema di crescita a spirale delle piante. Di fronte a questa proposta esistono due tipi di obiezioni: la poca praticità in ordine alle operazioni colturali, lo spreco di spazio. In un appezzamento rettangolare di […]

Il ravanello (Raphanus sativum L.)

Quest’ortaggio, di origine asiatica, viene coltivato per le radici eduli. Esistono un ampio panorama varietale con radice di diverso colore, forma e grandezza. In Italia si consuma esclusivamente crudo ma esistono anche tradizioni culinarie differenti che ne prevedono la cottura. Non particolarmente digeribile, a volte piccante, la radice è molto ricca in ferro e Vitamina […]

Il melone

E’ nella famiglia delle cucurbitacee che troviamo i frutti più grossi di tutto il regno vegetale. Si tratta di piante potenti che assorbono acqua e calore con voracità e che si legano profondamente alla materialità del suolo, della sua matrice organica e umica. Per questo, pur essendo piante dotate di enorme forza e vigoria, le […]

La muffa grigia della fragola: biologico e convenzionale a confronto.

La fragola è coltura tutt’altro che facile sotto il profilo della gestione fitosanitaria. Numerosi insetti, acari, funghi patogeni, nematodi, virus e batteri possono infatti colpire le coltivazioni causando danni ingenti. La conservabilità stessa del prodotto è un altro punto critico e la necessità di mantenere il prodotto sano e vitale il più a lungo possibile […]

La Fava

La fava (Vicia faba o faba vulgaris) è una leguminosa papilionacea, conosciuta e coltivata fin dall’antichità nel bacino mediterraneo e nell’area mediorientale come alimento per l’uomo e per gli animali. Il suo impiego è quindi diversificato: per il consumo della granella, sia fresca che secca, per il bestiame come foraggio proteico ed anche come sovescio […]

La Carota

La famiglia delle Ombrellifere raggruppa oltre 2.000 specie vegetali, prevalentemente erbacee. Esistono alcune forme cespugliose e sono totalmente assenti le forme arboree. L’ombrellifera in generale ha tratti arcaici, quasi primitivi, la parte epigea della pianta ha strutture semplici tendenzialmente assottigliate, quasi a rarefarsi nell’aria. Le foglie rappresentano l’organo di cooperazione con l’aria e l’acqua, luce […]

La Biocide da sovescio

La pratica della biofumigazione consiste nella disinfezione del suolo agrario, in particolare appezzamenti destinati a coltivazione intensiva, tramite il sovescio di determinate piante capaci di produrre sostanze biologicamente attive nei confronti di parassiti animali e vegetali delle colture agrarie. La disinfezione del suolo è una tecnica nota da decenni e impiegata soprattutto per le colture […]

La butteratura amara delle mele

La butteratura amara delle mele rientra nella categoria delle fisiopatie o delle malattie fisiologiche. Si tratta di un’alterazione, di origine non parassitaria, che colpisce i frutti delle pomacee. Si manifesta con la comparsa di grumi di tessuto lesionato e suberificato, di dimensione di alcuni millimetri e posizionati nella polpa del frutto al di sotto della […]

La cimice del nocciolo

La cimice del nocciolo La cimice del nocciolo in realtà sono tanti tipi  cimici: le principali sono quelle verdi e quelle marroni. Una pluralità di specie appartenenti a diverse famiglie di pentatomidi e coreidi che sono individuate quali la causa del cosiddetto “cimiciato”: un’alterazione che colpisce il seme delle nocciole e che negli ultimi anni […]