Daily Archives: 23 gennaio 2013

Radicchio e cicoria

Specie: Cichorium intybus Famiglia: Composite Breve storia e note botaniche sulla pianta La coltivazione del radicchio rosso, secondo la tradizione, iniziò nella seconda metà del secolo XVI nel territorio di Dosson in provincia di Treviso. Il metodo di coltivazione prevedeva ...

Ramolaccio

Nome scientifico: Raphanus raphanistrum L. Famiglia: Brassicaceae Breve storia e note botaniche sulla pianta Presente su tutto il territorio italiano, appartenente alla famiglia delle Crocifere, genere Raphanus, conosciuta anche con il nome di ravanello selvatico, ramolaccio selvatico, ramoraccio. Il termine ...

Rapa

Nome scientifico: Brassica rapa L. Famiglia: Cruciferae – Brassicaceae Caratteri botanici La Rapa (Brassica rapa L. subsp. rapa Thell.) è una crucefera a ciclo biennale (annuale in coltura) originaria della Siberia occidentale. Al primo anno forma una radice carnosa di ...

Ravanello

Specie: Raphanus sativus L. Famiglia: Brassicaceae – Cruciferae Breve storia e note botaniche sulla pianta Il Ravanello o rapanello (Raphanus sativus L.) è una pianta erbacea, appartenente alla famiglia delle Brassicaceae, coltivata per l’ipocotile ingrossato, comunemente chiamato radice, di sapore ...

Rucola

Nome scientifico: Eruca Sativa Famiglia: Brassicaceae Breve storia e note botaniche sulla pianta Nelle nostre regioni esistono due principali varietà di rucola, appartenenti entrambe alla famiglia delle brassicaceae: la rucola domestica (eruca sativa) e la rucola selvatica (diplotaxix tenuifolia). Si ...

Scalogno

Specie: Allium ascalonicum L. famiglia: Liliaceae Breve storia e note botaniche sulla pianta Lo scalogno è originario dell’Asia centrale (Turkmenistan, Uzbekistan, Kirghizistan, Afghanistan), regione in cui molte specie esistono ancora allo stato selvatico. Da qui la pianta si sarebbe diffusa ...

Sedano Rapa

Nome scientifico: Apium graveolans varietà rapaceum  Famiglia:  ombrellifere Breve storia e note botaniche sulla pianta Il sedano rapa, particolarmente coltivato e apprezzato nei Paesi dell’Europa centro-settentrionale dove esiste un mercato consolidato sia del prodotto fresco che trasformato, è conosciuto e ...

Spinacio – Spinacia oleracea

Specie: S. olareacea Famiglia: Chenopodiaceae. Inglese: Spinach; Spagnolo: Espinaca; Tedesco: Spinat; Francese: Epinard; Origini. Lo Spinacio è un ortaggio conosciuto fin dall’antichità ed è arrivato in Europa dall’Iran intorno all’anno 1000 e dalla Spagna si è diffuso negli altri Paesi ...

Topinambur

IL TOPINAMBUR NELLA DIETA E IN CUCINA CARATTERISTICHE ALIMENTARI E DIETETICHE: hanno fatto sensazione numerose comunicazioni di guarigione dal diabete, dovute semplicemente all’uso quotidiano del Topinambur come alimento, perché è noto che il diabete è una malattia pressocchè inguaribile. Altrettanto ...

Valerianella

Nome scientifico: Valerianella locusta (L.) Famiglia: Valerianaceae Breve storia e note botaniche sulla pianta La Valerianella o Soncino (Valerianella locusta (L.)) appartiene alla famiglia delle Valerianaceae ed è una specie spontanea di origine mediterranea. Ortaggio tipico delle insalate invernali di ...
WhatsApp Scrivici su WhatsApp